Si conoscono in chat e dopo un anno si vedono: sono padre e figlia



Ha chattato per un anno con un adulto, inviandogli anche foto “spinte”. Dopo mesi e mesi i due decidono di incontrarsi (non si erano mai mostrati in volto): sono padre e figlia.

Possiamo solo immaginare la vergogna di entrambi e il profondo trauma che deve aver subìto la ragazza, che ha appena 15 anni. È successo nel Bergamasco.

Durante un incontro dell’Aga (Associazione genitori antidroga) di Pontirolo Nuovo (Bergamo) in cui si parlava di nuove dipendenze è stata messa a verbale questa, incredibile, testimonianza, arrivata per voce una professionista che lavora in uno sportello psicologico della zona.

Così è emersa la storia di questo padre e di sua figlia adolescente che, per un anno, si sono scambiati via chat messaggi a sfondo erotico e foto hot.

Una storia che di per sé basta a tenere alto l’allarme su sexting e cyber-sex, fenomeni sempre più in voga tra i giovanissimi, con la ormai capillare diffusione degli smartphone.

FONTE: Unionesarda



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
0
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
3
Uh-uh
Oddio Oddio
1
Oddio
Uh Uh
0
Uh
LOL LOL
1
LOL
Mmm Mmm
1
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Video
Audio
Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi