Si chiude in una bara per rito scaramantico: muore soffocata



Doveva essere un modo per scacciare via spiriti maligni e attirare felicità e ricchezza, invece l’è costato la vita. E’ accaduto a una donna in Corea del Sud, paese in cui esiste un macabro rituale di buoni auspici.

Il tutto è successo nella città di Gumi, tre donne si erano riunite giovedì scorso per effettuare questo particolare rituale, avrebbero dovuto passare la notte dormendo in tre bare che però non dovevano essere chiuse ermeticamente, in questo modo erano facilmente apribili dall’interno. Dopo un paio d’ore una delle tre è voluta uscire dicendo che non riusciva a respirare, si è però lasciata convincere dalle due colleghe ed è rientrata nella cassa.

Le avevano detto che se l’avesse fatto la paura sentita si sarebbe trasformata in fortuna. Quando la prime delle tre si è svegliata la mattina seguente ha trovato la donna morta, secondo una prima analisi potrebbe essere morta soffocata a causa di un colpo di calore. L’altra ragazza, invece, lamentava una crisi respiratoria ma per fortuna è stata presa in tempo. La posizione delle due amiche si aggraverà, poiché potrebbero essere incriminate per negligenza.



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
1
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
3
Uh-uh
Oddio Oddio
1
Oddio
Uh Uh
2
Uh
LOL LOL
1
LOL
Mmm Mmm
0
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Video
Audio
Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi