Modella star di Instagram, fermata dalla Polizia, ha offerto sesso a tre agli agenti



Per corrompere i due poliziotti che l’avevano fermata, ha offerto loro una bollente notte di sesso a tre, ma i due agenti si sono mostrati incorruttibili e hanno rifiutato: protagonista della vicenda una modella russa, star di Instagram, che è stata arrestata e si è beccata 18 mesi di carcere.

È accaduto proprio in Russia. Lei si chiama Kira Mayer, ha 24 anni e stava guidando la sua auto, una Mercedes, senza avere la patente, che le era stata ritirata per un altro incidente: dopo essere stata fermata, prima ha cercato di resistere ai poliziotti colpendo uno di loro con un calcio, per poi offrirsi, in un ultimo disperato tentativo di farla franca, per una ‘sessione’ di sesso a tre.

I due però hanno rifiutato l’offerta e l’hanno arrestata. In tribunale, i due agenti non hanno potuto fornire prove della sua offerta, ma è stata lei stessa ad ammettere tutto: «Mi pento e mi scuso», ha detto alla corte. Il suo account Instagram, che contava 148mila followers (con foto e video molto provocanti) è stato ora chiuso: in uno dei suoi post, a Dubai, scriveva «Quando mi annoierò della mia vita felice, mi sposerò e soffrirò come tutte le persone normali». Chissà se questo episodio l’ha annoiata abbastanza.

Modella star di Instagram, fermata dalla Polizia, ha offerto sesso a tre agli agenti

fonte, Il Mattino



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
0
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
0
Uh-uh
Oddio Oddio
0
Oddio
Uh Uh
0
Uh
LOL LOL
1
LOL
Mmm Mmm
0
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi