“Mi ha rubato la famiglia”, uccide rivale in amore davanti ai suoi gemellini



Una tragedia che poteva essere evitata. Lisa Vilate Williams, 26 anni, è stata uccisa dall’ex moglie del suo compagno mentre decorava un albero di Natale con gli ornamenti fatti in casa assieme ai bambini, gemelli di 3 anni, affidati al padre.

E’ accaduto a Salt Lake City, nello Utah. Da sei mesi conviveva con Travis Cook, l’ex marito dell’assassina. La sera del 25 novembre Chelsea Cook, 34 anni, riuscita a entrar nell’appartamento, ha sparato davanti ai bambini. L’ex marito è riuscito a disarmarla e l’ha bloccata sino all’arrivo della polizia che l’ha arrestata per omicidio volontario aggravato.

La ventiseienne aveva incontrato Travis Cook nella banca dove lavoravano entrambi. Da quel momento in poi Chelsea, insegnante in una scuola di Salt Lake, aveva iniziato una serie di pesanti molestie, prima di passare a un vero e proprio stalking, racconta ora disperata la sorella della vittima, Bekah Williams. Minacce sui social, in particolare su Instagram, telefonate anonime partite dalla scuola dove la donna insegnava educazione fisica, appostamenti davanti casa e ufficio.

Chelsea non si era mai rassegnata alla separazione e imputava alla giovane impiegata la responsabilità della rottura. La donna inoltre era stata denunciata per un episodio di violenza avvenuto di fronte ai bambini. Ci sono polemiche, ora, perché la sorella aveva denunciato il comportamento dell’insegnante al preside della Skyridge High School di Lehi, dove lavorava, in agosto. Con le colleghe e amiche si lamentava: “Quella donna mi ha portato via tutto, non solo il marito ma anche i miei bambini, mi ha come ucciso”.

“Non è stato fatto nulla, per prevenire l’omicidio”, denuncia la sorella della vittima. I familiari, infatti, erano preoccupati. La ex moglie era ossessionata dal pensiero della nuova compagna, e il periodo della tranquillità del Natale è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
1
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
0
Uh-uh
Oddio Oddio
1
Oddio
Uh Uh
0
Uh
LOL LOL
2
LOL
Mmm Mmm
0
Mmm
OMG OMG
0
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi