Matrimonio da favola per la coppia affetta da sindrome di down



Sono diventati marito e moglie nella basilica di Santa Restituta, nel Duomo di Napoli, nella cerimonia celebrata dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo della città.

Loredana e Ferdinando, entrambi affetti da sindrome di down, si sono giurati amore eterno e hanno coronato il loro sogno d’amore dopo essersi conosciuti anni fa durante una colonia estiva organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio.

“Ferdinando ha cominciato a corteggiarmi – racconta Loredana – e alla fine ci siamo messi insieme”. Poi, dopo anni di fidanzamento, la decisione. “Un anno fa – dice il novello sposo – le ho chiesto di sposarmi. Era venuta l’ora”. “Adesso però lui deve fare il bravo” ha commentato con genuinità Loredana rimproverando il neo-marito perché “ha detto a una persona che conosciamo: Ora sarò solo sopportare mia moglie. Ed è una cosa che non si dice. Deve fare il bravo”.

Dopo il sì, la coppia di coniugi hanno festeggiato in uno degli spazi della chiesa cattedrale, assieme ai loro familiari, agli amici. “E’ stato il matrimonio più bello che abbia mai celebrato – afferma il cardinale Sepe – una gioia immensa, un onore particolare”.



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
0
Like a boss
Cosa?? Cosa??
1
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
1
Uh-uh
Oddio Oddio
0
Oddio
Uh Uh
0
Uh
LOL LOL
0
LOL
Mmm Mmm
0
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Video
Audio
Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi