La storia di Chiara, l’aspirante miss Italia disabile: “Vuoi vincere facendo pena”



E’ stata attaccata sui social solo perché partecipa al concorso di Miss Italia con una protesi alla gamba sinistra. “Vuoi impietosire gli italiani solo perché sei storpia” è l’offesa choc rivolta alla 18enne Chiara Bordi, originaria di Tarquinia (Viterbo).

“A me mancherà pure un piede ma a lei manca cervello e cuore, e quelle sono le uniche due vere qualità che, secondo me, contano” questa la replica dell’aspirante Miss Italia alle offese ricevute. “Fai schifo, vattene a casa e non fare pena agli italiani” aveva commentato una donna sotto a un post pubblicato dalla sorella di Chiara che invitava i suoi concittadini a votare per la 18enne.

“Tra un po’ pure i maiali o i cani a Miss Italia… che pena che schifo” ha poi aggiunto. Un attacco che l’aspirante miss, che ha perso la gamba dopo essere stata vittima 5 anni fa di un incidente in motorino, non ha voluto ignorare.

La risposta dell’aspirante miss
“A me il commento della ‘signora’ scivola completamente addosso. Dietro tutta questa cattiveria si nasconde frustrazione e insoddisfazione personale di gente che, invece di lottare contro i lati negativi della propria vita e cambiarli, preferisce cercare di scoraggiare gli altri e portarli al loro stesso livello”. “Mi dispiace il fatto che le sia arrivato come messaggio il ‘votatemi perché sono storpia’ e non il ‘guardatemi, mi manca un piede ma non ho paura di mostrarmi al mondo”, ha scritto ancora.

“A me della vittoria non interessa niente – ha poi aggiunto -. Sto facendo tutto questo per mostrare alle persone ottuse che una ragazza senza un arto può gareggiare al pari di tutte, che la diversità non è vincolante, che la vita non si interrompe mai ed è sempre bella, che da un dramma si rinasce e si cresce più forti di prima”.

Il dietrofront
Dopo le polemiche, l’autrice del messaggio di insulti si è difesa dicendo che “qualcuno è entrato nel mio profilo e ha scritto quelle brutte cose” e assicurando che domani andrà a fare una denuncia.

Chiara Bordi, la ragazza con la protesi alla gamba sinistra che si e’ iscritta a Miss Italia, ha partecipato a Subiaco alla sua prima selezione classificandosi quarta. Si e’ assicurata cosi’ la possibilità di partecipare ad una finale regionale e di aspirare alle Prefinali nazionali del concorso che si svolgeranno dal 3 all’8 settembre a Jesolo. La finale e’ in programma a Milano domenica 16. Chiara Bordi, di Tarquinia, 18 anni il primo settembre, e’ stata vittima di un incidente stradale cinque anni fa.
ANSA/UFFICIO STAMPA MISS ITALIA/VALERIO COSMI
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++


Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
1
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
2
Uh-uh
Oddio Oddio
0
Oddio
Uh Uh
0
Uh
LOL LOL
1
LOL
Mmm Mmm
0
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Video
Audio
Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi