Continuare a dormire dopo il suono della sveglia è sinonimo di intelligenza



Uno studio riportato dall’Independent condotto da Satoshi Kanazawa e Kaja Perina ha dato la notizia che tutti aspettavano: spostare la sveglia al mattino, continuando a dormire- abitudine che appartiene a molte persone, soprattutto a chi fa davvero fatica ad alzarsi dal letto- è sintomo di intelligenza, di creatività e aiuta a essere più felici.

Secondo le due ricercatrici il nostro organismo tenderebbe a seguire ritmi che sono appartenuti ai nostri antenati che quando andavano a dormire, il mattino seguente si svegliavano molto presto. Al giorno d’oggi invece abbiamo orari molto diversi, per questo motivo svegliarsi sempre a un’ora prestabilita sarebbe un’imposizione per il nostro corpo che non è abituato.

Invece provare a seguire i ritmi naturali, quindi svegliarsi quando si è pronti e non quando lo dice la sveglia, aiuterebbe a sviluppare ogni nostra potenzialità, quindi le menti più creative sentirebbero una maggiore fatica a svegliarsi. Un altro studio, inoltre, avallerebbe questa tesi. La ricerca condotta dall’università di Southampton ha coinvolto 1229 persone tra uomini e donne ed ha dimostrato che quelli che vanno a letto più tardi e si svegliano prima (23-00/08-00) sono le persone che proprio per la loro creatività avrebbero uno stile di vita e stipendio migliori di chi invece va a coricarsi prima, quindi, sono più felici.

Continuare a dormire dopo il suono della sveglia è sinonimo di intelligenza



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
0
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
0
Uh-uh
Oddio Oddio
0
Oddio
Uh Uh
1
Uh
LOL LOL
0
LOL
Mmm Mmm
1
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi