Come acquistare un’arma in Italia? Tutto quello che c’è da sapere



Entra in vigore il 14 settembre 2018 in Italia il decreto legislativo 104 dello scorso 10 agosto che accetta e amplia la direttiva europea 853/2017 in materia di possesso di armi. In particolare la nuova legge rende meno limitativa la norma sulla detenzione di armi. Infatti per ottenere la licenza non ci sarà più l’obbligo di avviso a familiari o conviventi, e per documentare il possesso di un’arma basterà una semplice pec.

La normativa, fortemente voluta da Matteo Salvini, prevede la creazione della categoria dei tiratori sportivi che saranno autorizzati a comprare, addirittura, armi di tipo guerra come ad esempio gli AK-47 (kalashnikov). In particolare si potranno iscrivere a questa categoria gli iscritti alle federazioni del Coni e queli alle sezioni del Tiro a Segno nazionale, così come chi è iscritto presso un campo di tiro o poligono privato. Insomma saranno davvero tanti gli italiani che potranno stringere tra le mani uno dei fucili più tristemente noti per le stragi che ci sono state negli ultimi decenni nelle scuole americane.

Secondo alcune stime il mercato delle armi in Italia vale meno dell’1% del Pil e le aziende direttamente connesse sono circa 2.500 che danno lavoro a 92mila persone. I titolari di porto d’armi sono circa 1,3 milioni. Il decreto, inoltre, raddoppia il numero di armi sportive che ogni persona può detenere, portandolo da 6 a 12 mentre i colpi consentiti all’interno dei caricatori aumentano di 5 unità.



Qual è la tua reazione?
Like a boss Like a boss
0
Like a boss
Cosa?? Cosa??
0
Cosa??
Uh-uh Uh-uh
3
Uh-uh
Oddio Oddio
1
Oddio
Uh Uh
1
Uh
LOL LOL
2
LOL
Mmm Mmm
3
Mmm
OMG OMG
1
OMG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

Entra a far parte di Quel che non sapevi!

resetta la tua password

Back to
log in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi