Più innamorato sei, più ti arrabbi

MELBOURNE – Quando si parla d’amore la saggezza popolare è controversa. Se da un lato, infatti, troneggia il celebre adagio “L’amore non è bello, se non è litigarello“, dall’altro i consigli di amici e parenti – sempre pronti all’occorrenza in funzione di qualsivoglia frizione di coppia – sono sempre gli stessi: “Ma se litigate sempre, perché non vi lasciate?” oppure “Come fai a starci ancora insieme?“.

La verità, come spesso accade nella scienza, sta nel mezzo: litigare può far bene o può essere un’attività distruttiva. Stando ai risultati di uno studio condotto dall’Università di Melbourne, infatti, la salute di coppia dipende dal tipo di reazione che uno dei due partner ha in relazione ad litigio.

E se ancora credi che “Chi si ama è comprensivo ed ha pazienza“, forse dovresti continuare a leggere con attenzione!